Mal di pietre

Mal di pietre

Titolo Originale: Mal di pietre
Nazione: Francia
Genere: Drammatico
Durata: 120′
Anno: 2016

Regia: Nicole Garcia
Cast: Marion Cotillard, Louis Garrel, Alex Brendemühl, Gwendoline Fiquet

Trama: Gabrielle è cresciuta tra le fila della piccola borghesia agricola, dove il suo sogno di una passione assoluta fa scandalo. In un’epoca in cui il destino delle donne è il matrimonio, Gabrielle è costretta dai genitori a vivere con José, un lavoratore stagionale che ha il compito di renderla una donna rispettabile. Gabrielle non lo ama e si sente come sepolta viva. Quando però si reca in un centro termale per curare i calcoli renali, fa la conoscenza di André Sauvage, un tenente ferito nella guerra in Indocina di cui si innamora. I due fuggono insieme e Gabrielle sarà disposta a tutto pur di vivere il suo sogno.Fonte Trama  


Basta registrarsi gratuitamente per vedere tutto il catalogo di CinemaGratis gratuitamente

Durante la registrazione possono essere richiesti dati come nome o mail o carta di credito - Soprattutto questa ultima è necessaria soltanto per avere una registrazione univoca della persona - non verrà addebitato alcun importo sulla vostra carta senza vostra autorizzazione


Note: MAL DI PIETRE: DA UN ROMANZO DI MILENA AUGUS
Diretto da Nicole Garcia e sceneggiato dalla regista con Jacques Fieschi, Mal di pietre si basa sull’omonimo romanzo di Milena Agus e racconta la storia di Gabrielle, una giovane donna che vive in un piccolo villaggio nel sud della Francia in un momento storico il cui il suo sogno di vivere il vero amore è considerato scandaloso e addirittura folle. Contro la sua volontà, i genitori la danno in sposa a José, un contadino spagnolo onesto e amorevole che credono possa fare di Gabrielle una donna rispettabile. Costretta però dalle pietre ai reni a curarsi tra le Alpi, Gabrielle fa però la conoscenza di André, un ferito veterano della guerra in Indocina, che riaccende la passione sepolta in lei. Con l’amore ritrovato, Gabrielle desidera fuggire e svincolarsi da un matrimonio che la imprigiona, mostrandosi determinata a perseguire il suo sogno senza dover rinunciare come in precedenza.