USS Indianapolis

USS Indianapolis

Titolo Originale: USS Indianapolis
Nazione: USA,
Genere: Azione
Durata: 130′
Anno: 2016

Regia: Mario Van Peebles
Cast: Nicolas Cage, Tom Sizemore, Thomas Jane, Matt Lanter, Weronika Rosati, Cody Walker, Brian Presley, Emily Tennant, Callard Harris…

Trama: La straziante e vera storia dell’equipaggio della USS Indianapolis, bloccato nel mare delle Filippine per cinque giorni dopo aver trasportato una delle armi atomiche che avrebbero dovuto porre fine alla Seconda guerra mondiale. Mentre attendono i soccorsi, i marinai sopporteranno la sete estrema, la fame e gli attacchi di implacabili squali.Fonte Trama  


Basta registrarsi gratuitamente per vedere tutto il catalogo di CinemaGratis gratuitamente

Durante la registrazione possono essere richiesti dati come nome o mail o carta di credito - Soprattutto questa ultima è necessaria soltanto per avere una registrazione univoca della persona - non verrà addebitato alcun importo sulla vostra carta senza vostra autorizzazione


Note: USS INDIANAPOLIS: UNA TRAGEDIA DA NON DIMENTICAREDiretto da Mario Van Peebles e scritto da Cam Cannon e Richard Rionda Del Castro, USS Indianapolis si ispira a episodi realmente accaduti per raccontare l’operato della USS Indianapolis che, durante la Seconda guerra mondiale, si distingue come uno degli incrociatori più veloci e temuti della marina americana. Sotto il comando del capitano Charles McVay, l’equipaggio della USS Indianapolis combatte con coraggio le più importanti battaglie sul fronte del Pacifico. Nel luglio 1945 a McVay e ai suoi marinai viene affidata una missione top secret: operare in gran segreto il trasporto di una delle due bombe atomiche che metteranno fine alla guerra. Ma durante la traversata la USS Indianapolis viene affondata dall’attacco di un sommergibile giapponese. Vista la segretezza della missione la nave non viene data per dispersa e il suo equipaggio abbandonato per cinque interminabili giorni nel Mare delle Filippine infestato di squali. Dei 1197 membri dell’equipaggio solo 317 uomini vengono ritrovati ancora in vita da un velivolo della US Navy durante un normale volo di pattugliamento. Per nascondere le proprie colpe agli occhi dell’opinione pubblica, qualche mese dopo il disastro, il Governo degli Stati Uniti chiama McVay a giudizio davanti la Corte Marziale.